Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Notizie

Dimensioni testo

L’Amministrazione comunale bandisce un concorso di idee, ai sensi dell’art. 156 del D.Lgs. 50/2016, denominato

RIQUALIFICAZIONE IMPIANTI SPORTIVI DEL CAMPO DI CALCIO COMUNALE

con l’obiettivo di acquisire proposte ideative per dotare il capoluogo di un complesso sportivo che consenta la fruizione da parte della popolazione sia in senso agonistico che "salutistico".

Il concorso è aperto agli Architetti e agli Ingegneri iscritti nei rispettivi Ordini professionali o Registri professionali dei paesi di appartenenza, abilitati all'esercizio della professione alla data di pubblicazione del presente Bando di Concorso e che non incorrano nei motivi di esclusione di cui all’art. 80 del D.lgs 50/2016.

L’Amministrazione ha stabilito i seguenti premi:

- al vincitore sarà attribuito il premio di € 3.000,00 al lordo di contributo Cassa di Previdenza ed I.V.A.

Il termine per la presentazione di quesiti scritti relativo al bando è fissato per il 25/11/2017 (via pec).

Il termine per la presentazione dei plichi è fissato alle ore 12.00 del giorno 11 dicembre 2017.

Di seguito è scaricabile tutta la documentazione del concorso (bando, modelli per la presentazione della proposta, documentazione grafica e fotografica). 

Responsabile del procedimento a cui rivolgersi per chiarimenti Geom. Umberto Tonini - 0534-51306 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dimensioni testo

"La stampa fa paura. Anche a me. In genere non modifica le situazioni, non ha quel potere che la leggenda le attribuisce, ma può distruggere una persona. Se sbaglia, sono guai. E poi, non ci sono rimedi, anche quando tenta di riparare. La tv moltiplica addirittura l'effetto, per quel tanto di 'ufficialità' che si porta dietro. " Enzo Biagi

Dimensioni testo

“Sono tanto contento di rivedervi. E confesso che sono anche commosso. Ma c'è stato qualche inconveniente tecnico che ci ha impedito di continuare il nostro lavoro. L'intervallo è durato cinque anni. Mi aveva avvolto la nebbia della politica.” Enzo Biagi

Dimensioni testo

Qui l'11 settembre c'erano due torri: un simbolo dell'America. Adesso è solo un cantiere e un cimitero. [... ] Si sono concluse qui le storie umane di 3000 persone. Nelle loro tasche i passaporti di sessanta nazioni. Tra i morti anche 479 vigili del fuoco, poliziotti, soccorritori.“
 Enzo Biagi

Dimensioni testo

 

Si informa che per  lunedì 11 settembre 2017 alle ore 20.30 in municipio è convocato il Consiglio Comunale per discutere il seguente ordine del giorno:

     1 - APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA PRECEDENTE

     2 - COMUNICAZIONI DEL SINDACO

     3 -  APPROVAZIONE ACCORDO POLITICO CON L'UNIONE DEI COMUNI APPENNINO BOLOGNESE

     4 - CONFERIMENTO FUNZIONI RELATIVE AL SUAP ALL'UNIONE DEI COMUNI DELL'APPENNINO BOLOGNESE ED APPROVAZIONE CONVENZIONE.

     5 -  CONFERIMENTO FUNZIONI IN MATERIA DI SERVIZIO DI CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA (CUC) ALL'UNIONE DEI COMUNI DELL'APPENNINO BOLOGNESE ED APPROVAZIONE CONVENZIONE.

     6 -  ASSUNZIONE MUTUO DI EURO 50.000,00 CON CASSA DEPOSITI E PRESTITI.

     7 - INTERROGAZIONI, INTERPELLANZE, MOZIONI

 Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

 

 

Allegati:
Scarica questo file (Manifesto 11.09.2017.doc)Manifesto 11.09.2017.doc[ ]92 kB
Dimensioni testo

PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER IL  BANDO GAL “INVESTIMENTI IN AZIENDE AGRICOLE”

Il GAL Appennino Bolognese ha comunicato che sono  stati prorogati i termini di presentazione delle domande di sostegno di cui al bando op. 4.1.01 "Investimenti in aziende agricole in approccio individuale e di sistema". Il nuovo termine di scadenza del bando è fissato alle ore 12.00 del giorno 30 OTTOBRE 2017.

 

CLICCA QUI per scaricare il bando >>>

Dimensioni testo

“La lotteria di Capodanno è opportunamente stata ribattezzata 'Italia' perché da queste parti è consigliabile puntare tutto sulla Fortuna.” Enzo Biagi

Dimensioni testo

“Ero l'uomo sbagliato al posto sbagliato: non sapevo tenere gli equilibri politici, anzi proprio non mi interessavano e non amavo stare al telefono con onorevoli e sottosegretari. Volevo fare un telegiornale in cui ci fosse tutto, che fosse più vicino alla gente, che fosse al servizio del pubblico non al servizio dei politici.” Enzo Biagi

Login Form

Calendario Eventi

Iscrizione Newsletter

 percorsi geologici

 

 

© 2013 Comune di Lizzano in Belvedere - P.iva 00529241200 - C.F. 01025300375