Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

WHAT ABOUT EUROPE?

Dimensioni testo

Capofila del progetto: COMUNE DI LIZZANO IN BELVEDERE 

Liar del progetto: MARIASTELLA GIOVAGNONI (presidente Ass. Prom. Sociale e Gemellaggio di Lizzano in Belvedere 347 72 96 310 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dimensioni testo

Il progetto, finanziato dall’Unione Europea, ha l’obiettivo di analizzare e discutere in diversi ambiti (scuola, società civile) temi e questioni riguardanti l’euroscetticismo.

OBIETTIVI GENERALI

Attivare una riflessione sulla cittadinanza europea e favorire una migliore partecipazione civica e democratica proponendo un confronto sulle tematiche relative all’euro-ottimismo e all’euroscetticismo. Contribuire alla comprensione delle principali caratteristiche dell'Unione.

L’Unione Europea ci interroga sul nostro futuro. Il progetto è stato ideato per partecipare ad un bando europeo inserito all’interno del più grande programma “Europe for Citizens”.

Il progetto ha visto la sua piena approvazione proprio perché prende in esame una nutrita rappresentanza di due territori (tedesco e italiano) ben distinti, che attraverso la diretta partecipazione delle rispettive comunità sarà in grado di fornire risultati reali relativi alle sensazioni e ai pensieri, alla formazione delle idee e dei punti di vista della popolazione, stimolando al contempo la discussione delle varie tematiche all’interno delle scuole, delle famiglie e della comunità civile.

REALIZZAZIONE

Il progetto prevede la partecipazione delle comunità di Lizzano in Belvedere e di Hilzingen, in Germania, Comune gemellato. Le scuole coinvolte sono quelle facenti parte dell’Istituto Comprensivo S. d’Acquisto di Gaggio Montano e dell’I.I.S. Montessori – da Vinci di Porretta Terme.

E’ stato studiato e predisposto un questionario con venti domande a risposte multiple da parte di esperti psicologi e pedagogisti.

Successivamente questo progetto è stato condiviso con i docenti delle scuole presenti sui territori tramite una presentazione e un percorso di analisi e discussione dei temi trattati e delle domande inserite nel questionario.

I questionari sono stati portati all’attenzione diretta degli studenti a partire dai 13 anni di età, mentre per le classi inferiori sono stati coinvolti gli insegnanti per progetti specifici di sensibilizzazione e le rispettive famiglie degli studenti.

Sono stati organizzati diversi incontri informativi con la cittadinanza per l’illustrazione del progetto e del questionario e a tal proposito sono state coinvolte le varie associazioni presenti sul territorio al fine di una più vasta diffusione.

Il progetto prevede la compartecipazione del Comune di Hilzingen. Proprio per renderli partecipi di tutti gli aspetti e implicazioni previsti è stata predisposta una prima illustrazione ai rappresentanti del comitato del gemellaggio nella primavera del 2017 nel corso di una loro visita a Lizzano in Belvedere. Una delegazione composta dal Sindaco di Lizzano e da tre rappresentanti dell’APS e Gemellaggio di Lizzano si è successivamente recata ad Hilzingen nell’ottobre 2017 per presentare il progetto nei dettagli ed avvalorarne le caratteristiche e l’importanza. A supporto è stato realizzato a favore dei coordinatori tedeschi del materiale video e grafico realizzato direttamente dagli psicologi che hanno curato il questionario. La visita in Germania è stata molto costruttiva e determinante per la realizzazione del progetto. E’ stata l’occasione per condividere in pieno il lavoro svolto e soprattutto come operare in maniera pianificata e complementare. Il progetto prevede infatti che al convegno conclusivo partecipi una folta rappresentanza della comunità di Hilzingen.

In totale si prevede che le persone coinvolte nel progetto saranno oltre le 7.000/8.000 unità, per un totale di ca 2/3.000 questionari compilati.

Entro la fine di Gennaio 2018 tutti i questionari saranno raccolti e le risposte archiviate in maniera elettronica per una successiva disamina.

Entro il 15 febbraio le risposte saranno analizzate e sarà redatto, da parte dei professionisti incaricati, un documento riportante i risultati del sondaggio, che saranno valutati sotto un profilo qualitativo, cercando di mettere in evidenza gli elementi socio culturali e le tendenze emerse.

Detti risultati ed evidenze saranno messi a disposizione dei relatori che saranno chiamati ad esprimere il loro pensiero ed a confrontarsi nel corso del convegno.

E’ stato anche predisposto un concorso a favore delle scuole dei rispettivi territori.

Il convegno conclusivo è previsto per il 24 marzo 2018 a Lizzano in Belvedere (Palazzo dello Sport e della Cultura Enzo Biagi). Saranno chiamati esperti di fama nazionale e internazionale ed esponenti del mondo istituzionale di alto livello, sia italiani che tedeschi.

 


Programma di massima del week-end conclusivo del progetto:

Venerdì 23 marzo:

arrivo dei cittadini di Hilzingen ed accoglienza. Serata di benvenuto e di conoscenza reciproca.

 

Sabato 24 marzo:

Al mattino, presso il teatro La Pergola di Vidiciatico: cerimonia di premiazione del concorso dedicato ai ragazzi delle scuole

Nel pomeriggio apertura dei lavori presso il Palazzo dello sport e della cultura “Enzo Biagi” di Lizzano in Belvedere.

In serata cerimonia conclusiva con rinfresco e spettacolo musicale

 

Capofila del progetto: COMUNE DI LIZZANO IN BELVEDERE 

Liar del progetto: MARIASTELLA GIOVAGNONI (presidente Ass. Prom. Sociale e Gemellaggio di Lizzano in Belvedere 347 72 96 310 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dimensioni testo

in aggiornamento.

Login Form

Calendario Eventi

Iscrizione Newsletter

 

 

 

percorsi geologici

 

© 2013 Comune di Lizzano in Belvedere - P.iva 00529241200 - C.F. 01025300375