Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Notizie

Dimensioni testo

c.a. Soci GAL Appennino Bolognese e Comuni

Si informa che con Delibera del Consiglio di Amministrazione del GAL Appennino Bolognese n. 10 del 20 settembre 2018 sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande di sostegno relative al bando op. 4.1.01 - Investimenti in aziende agricole. 

Il nuovo termine è fissato per il giorno 6 novembre 2018, ore 12.00.

 

Si allega testo del bando in oggetto.

Dimensioni testo

Si porta a conoscenza che, in adesione a specifica richiesta del Consorzio dei Castanicoltori

dell’Appennino Bolognese, la scrivente Unione ha determinato con Atto dirigenziale n. 858

del 12/09/2018 il divieto di raccolta funghi ai raccoglitori diversi dai proprietari, in tutti i

castagneti da frutto regolarmente coltivati e condotti, per il periodo compreso tra il

24/09/2018 e il 04/11/2018, in applicazione dell’art. 8 della L.R. 6/96.

Si allega copia dell’Avviso Pubblico emesso dal Coordinatore dell’Area Tecnica, con cortese

richiesta, a ciascuno per quanto di competenza, alla massima divulgazione.

 

AVVISO PUBBLICO

Viste:

 la L. R. 2 aprile 1996 n. 6 “Disciplina della raccolta e della commercializzazione

dei funghi epigei spontanei nel territorio regionale..”;

 la L.R. 25/7/2013 n. 9 che completa il riordino istituzionale assegnando

all’Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese le deleghe anche in materia

di disciplina della raccolta dei funghi;

 lo Statuto dell’Unione, che all’art. 1, stabilisce che “L’Unione esercita altresì le

funzioni ed i compiti delegati dalla legge regionale alla preesistente Comunità

Montana per tutti i Comuni precedentemente aderenti…”;

il Coordinatore dell’Area Tecnica dell’Unione dei Comuni dell’Appennino

bolognese con proprio Atto n. 858 ha determinato il

DIVIETO TEMPORANEO

DI RACCOLTA DEI FUNGHI

SPONTANEI EPIGEI IN TUTTI I CASTAGNETI DA FRUTTO

IN ATTUALITA’ DI COLTURA,

regolarmente coltivati e condotti, ricadenti nell’intero territorio dei Comuni di:

Camugnano, Castel d’Aiano, Castel di Casio, Castiglione dei Pepoli, Gaggio

Montano, Grizzana Morandi, Lizzano in Belvedere, Marzabotto, Monzuno, San

Benedetto Val di Sambro, Vergato e Alto Reno Terme .

Il presente DIVIETO si applica solo nei terreni sopra definiti e per tutti i

raccoglitori diversi dal proprietario-conduttore del fondo, anche se in possesso

di tesserino autorizzatorio in corso di validità e a qualunque titolo rilasciato,

per tutto il periodo intercorrente:

da l 24 settembre al 4 novembre 2018

Dimensioni testo

COMUNE DI LIZZANO IN BELVEDERE

   (Città Metropolitana di Bologna)

SERVIZIO ACQUEDOTTO

 AVVISO

FATTURAZIONE ACQUEDOTTO

 

Gentili Utenti,

si comunica che per l’anno 2018 le letture dei contatori non verranno effettuate per la totalità delle utenze.

Si invita tutti gli utenti a comunicare all’Ufficio Tributi la lettura dei metri cubi indicati sul proprio contatore, attraverso il modulo scaricabile dal sito del Comune o ritirabile presso l’Ufficio, entro il 30/09/2018.

La comunicazione potrà essere inviata anche via email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 In caso di mancata comunicazione l’Ufficio provvederà a fatturare sulla base di una stima presunta dei consumi.

 Si ringrazia per la collaborazione e si ricorda che l’Ufficio Tributi (tel. 0534.51156) e l’Ufficio Tecnico (tel. 0534.51306) del Comune sono a completa disposizione degli utenti per ogni supporto si rendesse necessario.

                                                                                            Il Responsabile Finanziario

                                                                                               (Dott. Andrea Cioni)

Dimensioni testo

RACE FOR THE CURE E TU SEI PRONTO?

Giardini Margherita, 21-22 e 23 settembre

Komen Italia porta per il 12° anno la Race for the Cure a Bologna per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e raccogliere fondi a sostegno dei progetti per la lotta ai tumori del seno. 

Dimensioni testo

Avversità atmosferiche del periodo 2 febbraio - 19 marzo 2018.

La Regione Emilia-Romagna sta effettuando una ricognizione dei fabbisogni relativi al patrimonio pubblico, privato e alle attività economiche e produttive nonché alle attività agricole e agroindustriali in conseguenza alle ripetute e persistenti avversità atmosferiche verificatesi nel periodo 2 febbraio - 19 marzo 2018 nel territorio di alcuni comuni delle province si Reggio Emilia, Modena, Bologna, Forlì-Cesena e di Rimini, nei territori montani e collinari delle province di Piacenza e Parma e nei territori dei comuni di Faenza, Casola Valsenio, Brisighella, Castel Bolognese, e di Riolo Terme in provincia di Ravenna; – OCDPC 533/2018.

I cittadini e le attività interessati da danni potranno presentare al Comune presso l'ufficio protocollo, la modulista di ricognizione prevista dalla Regione di seguito allegata entro il giorno 24 SETTEMBRE 2018.

Tale ricognizione non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti.

Tutte le informazioni sono disponibili al seguente link:

http://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/argomenti/piani-sicurezza-interventiurgenti/ ordinanze-piani-e-atti-correlati-dal-2008/avversita-febbraio-marzo-2018 .

Per ulteriori informazione contattare l'ufficio tecnico al 0534-51306.

 

Allegati:

- Avviso

- Scheda B

- Scheda C

Allegati:
Scarica questo file (AVVISO (1).pdf)AVVISO (1).pdf[ ]192 kB
Scarica questo file (ALLEGATO 4_SCHEDA B.doc)Scheda B[ ]60 kB
Scarica questo file (ALLEGATO 5_SCHEDA C.doc)Scheda C[ ]81 kB
Dimensioni testo

Nei prossimi mesi verrà effettuata la sostituzione di tutti i contatori dell'energia elettrica da parte di E-Distribuzione S.p.A., la società concessionaria del servizio di distribuzione dell'energia elettrica precedentemente denominata Enel Distribuzione S.p.A.

L'intervento per l'installazione del nuovo contatore elettronico 2.0 è completamente gratuito per il cliente. I costi relativi ai contatori (definiti dall'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e i Sistema Idrico - AEEGSI) saranno ricompresi nell'ambito del corrispettivo per il servizio di misura già oggi presente in bolletta alla voce "Spesa per il trasporto e la gestione del contatore".

Per qualsiasi informazione  telefonare al numero verde 800.085.577

Il link riporta nel sito di e-distribuzione dove si possono trovare tutte le notizie e le informazioni utili sul progetto di sostituzione

https://www.e-distribuzione.it/it-IT/Pagine/Contatore-Open-Meter.aspx

 

Login Form

Calendario Eventi

Iscrizione Newsletter

 

 

 

percorsi geologici

 

© 2013 Comune di Lizzano in Belvedere - P.iva 00529241200 - C.F. 01025300375