Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Dimensioni testo

Sulla strada che porta a Madonna dell'Acero, a 3 Km. da Vidiciatico, si è formato un nuovo agglomerato, un borgo turistico, formatosi accanto ai piccoli borghi sparsi della zona.     La Cà, il borgo posto nella posizione più centrale è stato il fulcro della nuova aggregazione e le ha dato il nome.

Casa Gabrielli, Le Frascare, Il ForIamo, Cà Tonielli, Cà Mattiozzi, Le Borelle, Cà Carrieri sono i più caratteristici di questi borghi: vecchie case ristrutturate per un piacevole soggiorno, raccolte attorno a piccole piazzette e ad anguste viuzze, in cui si vive un po' come nel passato.

In diversi borghi, La Cà centro, Casa Gabrielli, Cà Gianinoni, si possono ammirare antichi oratori, a testimonianza del culto montano. lì paesaggio circostante è pittoresco: domina infatti l'alta valle del Dardagna ed è circondato dai maestosi monti della Riva e del Monte Castellina.

Fra abeti, faggi, castagni e prati a pascolo si intersecano antichi sentieri che, dalla valle, salgono all'alpe, oflrendo al turista l'occasione di gite ed escursioni caratteristiche.

Login Form

Calendario Eventi

Iscrizione Newsletter

 percorsi geologici

 

 

© 2013 Comune di Lizzano in Belvedere - P.iva 00529241200 - C.F. 01025300375