Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Dimensioni testo

 

 

Cambio di residenza in tempo reale.

 

A partire dal 9/05/2012, si applica l’art. 5  del D. L. 9/02/2012, n. 5, convertito nella L. 4/04/2012 n. 35, che riguarda la  dichiarazione di trasferimento di residenza da altro comune o dall’estero, la  costituzione di nuova famiglia, oppure il cambio di indirizzo all’interno del  Comune.

 

Le dichiarazioni sopraindicate dovranno  essere effettuate esclusivamente sui nuovi modelli conformi a quelli pubblicati  sul sito internet del Ministero dell’Interno, scaricabili da questa pagina.

 

 

- Iscrizione anagrafica con provenienza da altro Comune, dall'estero, dall'AIRE di altro Comune, cambio di abitazione nell'ambito dello stesso Comune.

 

- Emigrazione all’estero.

- Allegato A: documentazione per cittadino non appartenente Unione europea

- Allegato B: documentazione per cittadino appartenente Unione Europea

La dichiarazione,  che dovrà necessariamente essere compilata in tutte le parti obbligatorie,  potrà essere resa dal dichiarante ma dovrà essere sottoscritta da tutte  le   persone interessate, se maggiorenni, e corredata dal documento di  identità di ognuno di loro.       

Il cittadino straniero  che trasferisce la residenza dall’estero, ai  fini della registrazione del rapporto di parentela, dovrà esibire la  documentazione necessaria, in regola con le disposizioni in materia di traduzione  e legalizzazione.        

Il cittadino straniero, non appartenente  all’Unione Europea dovrà allegare la documentazione indicata nell’allegato A.    

Il cittadino straniero, appartenente  all’Unione Europea dovrà allegare la documentazione indicata nell’allegato B. I cittadini potranno presentare le domande  nei seguenti modi: Direttamente presso  l’ufficio Anagrafe del Comune di Lizzano in Belvedere, Piazza Marconi n. 6  40042 Lizzano in Belvedere (BO),  negli  orari di apertura al pubblico dello sportello (dal lunedì al sabato, 8,30 –  12,30);

Per raccomandata al seguente indirizzo: ufficio  Anagrafe – Comune di Lizzano in Belvedere, Piazza Marconi n. 6 40042 Lizzano in  Belvedere (BO);        

Per fax al numero:  0534 51536; 

Per posta elettronica all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  ;

Per posta  elettronica certificata all’indirizzo:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

L’invio di cui ai punti 4 e 5 potrà avvenire  alle seguenti condizioni: - che la dichiarazione si sottoscritta con firma digitale;che l’autore sia identificato dal sistema informatico con l’uso della carta d’identità elettronica, dalla carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l’individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;

- che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta certificata del dichiarante;

- che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d’identità del dichiarante siano acquisite  mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

 

TEMPI E PROCEDURE
L’Ufficio Anagrafe procederà subito, e  comunque entro due giorni lavorativi successivi, a registrare le variazioni  conseguenti, con decorrenza dalla data di dichiarazione dell’interessato.   Entro 45 giorni dalla presentazione della dichiarazione, il Comune  verifica i requisiti, anche attraverso accertamenti svolti dalla polizia  municipale. - Se il procedimento di cambio di residenza  si conclude positivamente, il Comune non trasmetterà alcuna comunicazione  all’interessato e l'iscrizione (o la registrazione) si intenderà confermata - In caso di mancanza dei requisiti cui è subordinata l'iscrizione o nel caso  in cui gli accertamenti abbiano dato esito negativo, l’ufficio anagrafe  provvederà a comunicare all'interessato i requisiti mancanti o gli accertamenti  negativi svolti. Entro 10 giorni dalla comunicazione, l’interessato potrà  presentare le proprie osservazioni. - In caso di mancato accoglimento della richiesta, il Comune provvederà a  ripristinare la posizione anagrafica precedente, annullando l’iscrizione. - In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero, il dichiarante decade  dai benefici nel frattempo conseguiti per effetto della dichiarazione e il  fatto verrà segnalato alle autorità di pubblica sicurezza.
Se decorso il suddetto termine di 45 giorni  il cittadino non riceve alcuna comunicazione da parte del Comune, la pratica si  intende definitivamente accettata (silenzio-assenso).
 
DICHIARAZIONI MENDACI
In caso di dichiarazioni non corrispondenti  al vero, il dichiarante decade dai benefici nel frattempo conseguiti per  effetto della dichiarazione.  Attenzione  però in questo caso la legge prevede l'obbligatorietà della segnalazione  all'autorità di pubblica sicurezza

 

Allegati:
Scarica questo file (Allegato_B1.pdf)Allegato_B1.pdf[ ]157 kB
Scarica questo file (Allegato_A1.pdf)Allegato_A1.pdf[ ]77 kB

Login Form

Calendario Eventi

Iscrizione Newsletter

 percorsi geologici

 

 

© 2013 Comune di Lizzano in Belvedere - P.iva 00529241200 - C.F. 01025300375