Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Notizie

Dimensioni testo

 

Non è uno scherzo! Venerdì 2 dicembre nel centro della cittadina estense verrà inaugurata infatti una pista da sci di ben 70 metri. L’appuntamento è alle ore  18.30 in piazza XXIV maggio (all’acquedotto) alla presenza del sindaco di Ferrara, Tiziano Tagliani, con l’accensione dell’albero di Natale regalato dall’Unione dei Comuni dell'Alto Reno cui seguirà un’esibizione della squadra agonistica dello sci club Tuttobianco del Corno alle Scale mentre l’evento si concluderà alle 19 con una spettacolare fiaccolata offerta dai maestri di sci della scuola sci Corno alle Scale. Non solo, grazie alla disponibilità dei maestri di sci nelle giornate successive verranno impartire gratuitamente lezioni di sci a tutti i bambini di Ferrara e a tutti i ragazzi scuole della città che vorranno provare l’emozione dello sci.

 

Il tutto è stato organizzato dall’Unione Alto Reno  che metterà a dispsozione degli operatori dell’Appennino un apposito spazio per la promozione turistica nelle giornate del 2, 3 e 4 dicembre.

Dimensioni testo

Il Gal Appennino Bolognese ha elaborato il Piano di Azione di Sviluppo Locale per il periodo 2014-2020, il cui obiettivo è il miglioramento della vita e la creazione di nuove opportunità per l’Appennino attraverso il  protagonismo dei   soggetti locali e la valorizzazione delle risorse territoriali. Il Piano consentirà di attivare investimenti sul territorio dell'Appennino Bolognese per circa 15 milioni di euro.

Un’opportunità quindi unica, rispetto alla quale l’Unione Alto Reno ha deciso di sostenere gli imprenditori locali attraverso la creazione di uno sportello informativo e di supporto per le esigenze dei singoli operatori le cui modalità verranno comunicate entro breve.

Per maggiori informazioni potete  scaricare qui la sintesi del Piano di azione locale 2014/2020

Servizio Turismo Unione Alto Reno

Allegati:
Scarica questo file (Sintesi Piano.pdf)Sintesi Piano.pdf[ ]599 kB
Dimensioni testo

Si informa che per  mercoledì 9 novembre 2016 alle ore 20.30 in municipio è convocato il Consiglio Comunale per discutere il seguente ordine del giorno:

    1 -  APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA PRECEDENTE

    2 -  COMUNICAZIONI DEL SINDACO

    3 -  Affidamento del servizio di distribuzione del gas naturale e successiva gestione del contatto di servizio dell'ATEM BOLOGNA 1 E BOLOGNA 2". Approvazione Linee Guida di sviluppo del Comune di Lizzano in Belvedere.

    4 - Variante specifica al P.R.G. vigente Loc. Rocca Corneta.  Approvazione

    5 - DISCUSSIONE IN MERITO ALL'UNIONE DEI COMUNI DELL'ALTO RENO

    6 -  INTERROGAZIONI, INTERPELLANZE, MOZIONI.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

IL SINDACO                                                                                                                                                                                                             ELENA TORRI

Dimensioni testo

BANDO REGIONALE A SOSTEGNO DELLE IMPRESE OPERANTI NEI SETTORI DEL TURISMO, COMMERCIO E CULTURA

Vi informiamo la prossima pubblicazione di un bando regionale dedicato alle piccole e medie imprese  operanti nell'ambito del turismo, del commercio e della cultura. Si tratta di complessivi 15 milioni di euro a fondo perduto inseriti nel Programma operativo Por Fesr 2014-2020,  riservato alla competitività delle imprese e del tessuto produttivo.

Per accedere alle risorse è previsto un unico bando, approvato dalla Giunta regionale il 17 ottobre scorso (pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione n.314/2016), che prevede tre misure di sostegno: Misura A per il settore turistico ricettivo (7,5 milioni), per progetti innovativi di riqualificazione delle strutture dedicate alla ricettività, in particolare alberghiera e all’aria aperta, finalizzati alla valorizzazione della capacità attrattiva del territorio e dei suoi prodotti turistici; Misura B per gli esercizi commerciali (4 milioni), per progetti innovativi - connessi alla valorizzazione turistica del territorio - per la riqualificazione delle attività al dettaglio in sede fissa, delle attività di pubblico esercizio e delle attività di commercio su aree pubbliche in mercati stabili, tramite interventi finalizzati all'offerta o all'ampliamento di nuovi servizi e/o prodotti; Misura C per il settore cultura (2,891 milioni), rivolta a progetti relativi a luoghi adibiti a rappresentazioni cinematografiche, teatrali e musicali.

Sarà cura dell’Unione dei Comuni dell’Alto Reno organizzare entro dicembre un incontro dove saranno presenti i funzionari della città metropolitana per illustrare i bandi e le opportunità previsti.

Le domande per tutte le misure dovranno essere presentate a decorrere dal 10 gennaio con termine al 28 febbraio 2017. Per approfondimenti e per visionare il bando segnaliamo il seguente link:

http://imprese.regione.emilia-romagna.it/Finanziamenti/turismo/progetti-per-lattrattivita-turistico-culturale

 Servizio Turismo Unione Alto Reno

Login Form

Calendario Eventi

Iscrizione Newsletter

 

 

 

percorsi geologici

 

© 2013 Comune di Lizzano in Belvedere - P.iva 00529241200 - C.F. 01025300375