Notizie

SI INFORMA CHE SUL SITO DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA E’ IN PUBBLICAZIONE UN BANDO PER LA PARTECIPAZIONE A INTERVENTI PER LA RICOLLOCAZIONE DI PERSONE SENZA OCCUPAZIONE DA ALMENO UN ANNO, CHE ABBIANO PIU’ DI 45 ANNI E CHE SIANO REGOLARMENTE ISCRITTI AL CENTRO PER L’IMPIEGO DI PORRETTA TERME. LA DOMANDA PUO’ ESSERE COMPILATA E TRASMESSA SOLO VIA E-MAIL ALL’INDIRIZZO DEL C.I.P. DI PORRETTA TERME:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E’ FISSATO PER IL GIORNO 24/11/2014 ORE 12.30.

IL BANDO E LA DOMANDA SONO DISPONIBILI ALL’INDIRIZZO:

http://www.provincia.bologna.it/lavoro 

PER INFORMAZIONI E’ POSSIBILE CONTATTARE IL NUMERO VERDE 800 28 60 40

In treno a vapore da Bologna a Pracchia

Un viaggio “storico” per i 150 anni della Ferrovia Transappenninica

 

Sabato 29 novembre, in carrozza alle 8.25 dalla Stazione Centrale di Bologna

Tappe con eventi, musica e animazioni, a Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Marzabotto, Pioppe di Salvaro, Vergato, Riola, Silla, Porretta Terme, Molino del Pallone

e arrivo a Pracchia, in Toscana

 

Sabato 29 novembre, con ritrovo alle ore 8 alla Stazione Centrale di Bologna (binario 1) e partenza alle 8.25, l’occasione per partecipare ad un viaggio davvero speciale, a bordo di un treno d’epoca (modello 100 porte, cinque carrozze) con locomotiva a vapore, sull’Appennino per festeggiare i 150 anni della Ferrovia Transappenninica, e l’inizio di un percorso di collaborazione tra Regione Toscana e Regione Emilia Romagna per promuovere assieme la montagna Tosco-Emiliana utilizzando come strumento di rete la ferrovia porrettana e le sue stazioni in collaborazione con UNPLI/Slow Food  e altre ass.ni turistico/culturali del territorio.

Un viaggio affascinante che vedrà correre la locomotiva sul percorso Bologna- Pracchia (e ritorno) facendo tappa nelle stazioni di Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Marzabotto, Pioppe di Salvaro, Vergato, Riola, Silla, Porretta Terme, Molino del Pallone. Ad accogliere i viaggiatori, sulle banchine delle diverse stazioni, un nutrito programma di eventi, musica e animazioni (con distribuzione gadget gratuiti a cura di Unpli). (vedi locandina allegata).  Arrivo a Pracchia alle ore 11.52, bancarella con le pubblicazioni sulla storia e le immagini della Ferrovia Transappenninica del Gruppo di Studi Nuèter. Incontro con i viaggiatori provenienti con il treno che origina da Pistoia e arriverà a Pracchia alle ore 11.48.  Ore 11,50 : momento istituzionale con incontro dei due convogli a vapore. Per la Regione Toscana saranno presenti il Presidente Enrico Rossi, l’Assessore Regionale Vincenzo Ceccarelli,  il Sindaco Pistoia, il Prefetto Pistoia, il Presidente Tribunale Pistoia, il Presidente dell’Unione Comuni Montagna Pistoiese e i  Sindaci della Montagna Pistoiese.  Per la regione Emilia Romagna:  Simonetta Saliera Vice-Presidente Regione Emilia Romagna, Liviana Zanetti Presidente APT E.R. , il Presidente dell’ Unione Alto Reno, il presidente dell’Unione Appennino Bolognese e i Sindaci della Montagna Bolognese

Nel pomeriggio, la partenza da Pracchia per Bologna è prevista per le ore 16.10. Al ritorno il treno effettuerà tutte le fermate dell'andata con sosta di 1 minuto per la discesa dei viaggiatori.

Il prezzo del biglietto è di 20 euro a persona. E’ previsto un pacchetto famiglia con spuntino montanaro, 2 adulti e 1 bambino al costo di 50 euro. Ulteriori bambini: 10 euro. Gratis per bambino fino a 5 anni accompagnato dai due adulti.

I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria. Per informazioni su modalità di pagamento e prenotazioni: Appennino Slow, tel. 339 8283383 / 331 4430004; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E’ un’iniziativa di: Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, Unione dei Comuni Alto Reno, Comuni di Casalecchio di Reno, Sasso Marconi. Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane, Gruppo di Studi Nuèter, Comitato provinciale UNPLI Bologna "UNIONE PRO LOCO".

Allegati:
Scarica questo file (Cartolina TransAppTR.pdf)Cartolina TransAppTR.pdf[ ]6408 kB

Ordinanza sindacale n.14 del 14/11/2014 avente ad oggetto

 

1) L'acqua dell'acquedotto che alimenta le fontane di Maenzano, Gabba e Vidiciatico-Cà Gherardi per usi alimentari, dovrà preventivamente essere bollita per almeno 10 minuti

 

In allegato l'ordinanza completa

Allegati:
Scarica questo file (DOC002.pdf)Ordinanza[ ]41 kB

UNIONE ALTO RENO

 Presentazione del libro "LA PIOGGIA FA SUL SERIO"

romanzo di frane e altri delitti

di Francesco Guccini e Loriano Macchiavelli

Martedì 18 novembre 2014 - ore 21.00

Cinema Kursaal  - Porretta Terme

Interverranno gli autori - ingresso libero

Allegati:
Scarica questo file (UNIONE ALTO RENO loc libri.pdf)Locandina[ ]4603 kB

Anche quest'anno, come di consueto, la Fondazione S. Clelia Barbieri di Vidiciatico ha presentato un Progetto di Servizio Civile:

iIl progetto è a livello Regionale e in partenrship con l' Az. Ausl di Bologna (ente capofila). Il bando di selezione dei volontari per i progetti di servizio civile regionale prevede n. 6 posti complessivi così suddivisi: 

-        N. 2 Volontari presso         Fondazione Santa Clelia Barbieri

Referente: Chiara Storari Telefono 3407790651 Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-        N 2 Volontari presso         Poliambulatorio Max Ivano Chersisch - USSI Disabili Adulti

Referente: Albertina Ramponi Telefono 051 666 27 64 Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-        N. 2 Volontari presso         Distretto Pianura Est - USSI Disabili Adulti

Referente: Cristina Caramalli Telefono 051 637 58 36 Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Possono presentare domanda i giovani tra i 18 e i 29 anni compiuti, cittadini italiani, stranieri e comunitari (vedi testo del bando per requisiti), che non abbiano già svolto il servizio civile. Per partecipare al bando occorre scaricare il modulo di domanda allegato, compilarlo, firmarlo e farlo prervenire all'ente entro le ore 14.00 del 17/11/2014 (non è ritenuto valido il timbro di spedizione). Le domande pervenute oltre il termine non saranno prese in considerazione. 

In allegato sono disponibili il comunicato stampa della Fondazione, il bando intergale e il modulo di domanda.

Allegati:
Scarica questo file (Bando per la selezione volontari 2014.pdf)Bando per la selezione volontari 2014.pdf[Bando intergale]18 kB
Scarica questo file (comunicato stampa.pdf)comunicato stampa.pdf[Comunicato stampa]36 kB
Scarica questo file (Allegati_II-III_domanda.pdf)Allegati_II-III_domanda.pdf[Modulo di domanda]68 kB

L’unione Alto Reno presenta il progetto di valorizzazione dei siti geologici. Domenica 12 Ottobre a Porretta Terme,  nell'ambito della manifestazione "Aspettando Porretta Slow",  verrà presentato il nuovo progetto di valorizzazione dei siti geologici realizzato dall'Unione Alto Reno. Il programma prevede alle  ore 15.30 in Piazza della  Libertà a Porretta Terme, presentazione in esclusiva italiana della APP: “Global Georoutes”, frutto di un progetto internazionale per la promozione del geo-turismo. L’unione Alto Reno, prima in Italia, attraverso questo progetto, è diventata partner di un software che racchiude numerosi Geoparchi di diverse zone del mondo. Attraverso questa APP gratuita sarà data a tutti la possibilità di avvalersi di uno strumento versatile, moderno e innovativo, che consentirà di imparare la geologia e la storia del proprio territorio divertendosi all’aria aperta. A seguire alle ore 16,00 appuntamento la dott.ssa Gentilini che presenterà il quarzo di Porretta ed infine i canti popolari dell’Appennino Tosco-Emiliano con il gruppo “i Viulan”.

Calendario Eventi

Login Form

Iscrizione Newsletter

 

 

 

© 2013 Comune di Lizzano in Belvedere - P.iva 00529241200 - C.F. 01025300375 - Sito Web html5 - Raccomandati: I.E. 9 - Firefox - Chrome.